La Guida fiscale per l’Asia

Published: December 2012

In un’Asia sempre più interconnessa, molti investitori stranieri stanno puntando oltre la Cina, facendo tesoro della loro esperienza nel regno di mezzo, per comprendere le possibilità di investimento in paesi come India e Vietnam.

Download this e-Publication

In un’Asia sempre piùinterconnessa, molti investitori stranieri stanno puntando oltre la Cina, facendo tesoro della loro esperienza nel regno di mezzo, per comprendere le possibilitàdi investimento in paesi come India e Vietnam.

Ogni anno abbiamo dedicato a questo argomento il numero di Dicembre di China Briefing: “La Guida fiscale per l’Asia”. Il feedback che abbiamo ottenuto dai nostri lettori èsempre stato molto positivo. Di conseguenza, invece di utilizzare le pagine di China Briefing per alzare semplicemente lo sguardo oltre i confini della Cina, faremo un passo decisivo per rispondere a questa esigenza.

Inoltre, nel 2013, Asia Briefing presenteràuna nuova rivista: Asia Briefing. Costruita intorno ad alcuni nostri siti internet e periodici, la nuova rivista includeràanche nuovi contenuti sull'Associazione delle Nazioni del Sud-est asiatico (ASEAN). Continueremo, senza dubbio, a beneficiare dell'esperienza professionale sul territorio dei colleghi di Dezan Shira & Associates, il piùgrande studio ad investimento italiano in Asia con sedi in Cina, India, Vietnam, Hong Kong e Singapore.

Ci auguriamo che questo quarto ed ultimo numero della “Guida fiscale per l'Asia”e naturalmente il futuro periodico Asia Briefing abbiano un ruolo fondamentale nell'indirizzare le vostre scelte sugli investimenti esteri per il nuovo anno.

In questo numero:

  • Uno sguardo alle imposte societarie in Cina, India e Vietnam
  • Dove aprire una holding: Hong Kong e Singapore
  • Comparazione sull’imposta sul reddito personale e individuale

Search Publications

Result per page
Scroll to top