Le convenzioni contro la doppia imposizione fiscale

Published: September 2012

Il contesto legale della doppia imposizione in Cina è in continua evoluzione. Il linguaggio tecnico che permea l’argomento rende tuttavia difficile ai non addetti ai lavori districarsi sul campo; si pensi ad esempio al principio della “prevalenza della sostanza sulla forma”, allo status di “beneficiario effettivo”, ai concetti di “stabile organizzazione” e “domicilio fiscale”. Capire la terminologia, tuttavia, con il relativo uso proprio nelle circolari, è la chiave d’accesso per poter trarre profitto dalle convenzioni contro la doppia imposizione fiscale.

Download this e-Publication

Il contesto legale della doppia imposizione in Cina è in continua evoluzione. Il linguaggio tecnico che permea l’argomento rende tuttavia difficile ai non addetti ai lavori districarsi sul campo; si pensi ad esempio al principio della “prevalenza della sostanza sulla forma”, allo status di “beneficiario effettivo”, ai concetti di “stabile organizzazione” e “domicilio fiscale”. Capire la terminologia, tuttavia, con il relativo uso proprio nelle circolari, è la chiave d’accesso per poter trarre profitto dalle convenzioni contro la doppia imposizione fiscale.

 

In questo numero:

  • Convenzioni contro la doppia imposizione fiscale per gli investimenti in Cina
  • L’interpretazione delle convenzioni: Circolare 75 e convenzione Cina-Singapore
  • Domande e risposte: in quale contesto operano le società straniere che desiderano trarre vantaggio dalle convenzioni contro la doppia imposizione fiscale in Cina?

Search Publications

Result per page
Scroll to top